Come scrivere le partecipazioni di nozze?
Vi siete mai poste questa domanda?
Noi sì, dato che a quanto pare anche nell’era di internet, comunicare ai propri invitati la data e il luogo del proprio matrimonio non può prescindere dalle classiche partecipazioni di nozze cartacee.
Ma dove cominciare?
Ecco una piccola guida… Speriamo possa esservi utile!
Prima cosa: stilate una lista approssimativa, ma sempre per eccesso, dei vostri invitati.
Calcolate sempre un 10 o 20% in più rispetto alle persone previste inizialmente.
Secondo: spedite o consegnate a mano le partecipazioni dai 2 ai 3 mesi prima della cerimonia.
Terzo: gli indirizzi sulla busta vanno rigorosamente scritti di vostro pugno e in bella calligrafia utilizzando per tutti gli invitati la formula Gent.mo, Gent.ma, Gent.mi.
Evitate assolutamente tutti i titoli (Dott, Ing, Prof ecc.), a meno che non si tratti di appartenenti all’Arma o al Clero.
Quarto: se il tono della cerimonia è informale, per gli inviti ad amici e parenti che saranno consegnati personalmente usate anche semplicemente “Per Sara”, “Per Mattia e Sara”, “Per Mattia Bianchi”.
Quinto: nel caso di una famiglia indicate semplicemente: “Famiglia …”, ma se non hanno figli scrivete: “Mattia e Sara Bianchi”. Sesto: d’obbligo la gentile richiesta di conferma. Perfetta la discreta sigla R. S. V. P.
Chi deve annunciare il matrimonio?
Ci sono varie formule per annunciare il matrimonio.
La più tradizionale prevede che ad annunciare il matrimonio siano i genitori degli sposi.
Cosa scrivere?
Nella formula tradizionale: a sinistra scrivete i nomi di padre e madre della sposa con il solo cognome del padre… solo nome della sposa (solo il nome mi raccomando!), accompagnato da nome e cognome dello sposo. A destra la parte dedicata ai genitori dello sposo.
Al giorno d’oggi, però, questa formula è in disuso. Gli sposi preferiscono, infatti, annunciare il loro matrimonio da sé.
Se siete direttamente voi ad annunciare il vostro matrimonio: nome dello sposo a sinistra e nome della sposa a destra. Seguirà tutto il resto del testo con i particolari del matrimonio.

Fonte: matrimonio da sogno credit photo

Stai cercando un fotografo per matrimonio a Roma?
Passa a trovarci, il nostro studio fotografico si trova a Roma in Via Goffredo Mameli 51.



PHOTO BOOTH PROMO

Richiedici un preventivo, prenota la tua data entro il 31 maggio e compreso nel prezzo del servizio riceverai anche uno splendido Photo Booth personalizzato!