fotografo_matrimonio_roma-3 fotografo_matrimonio_roma_900-2 fotografo_matrimonio_roma fotografo_matrimonio_roma_p fotografo_matrimonio_roma_o fotografo_matrimonio_roma_por fotografo_matrimonio_roma-20 fotografo_matrimonio_roma-22 fotografo_matrimonio_roma_00-2 fotografo_matrimonio_roma_m fotografo_matrimonio_roma_2y-2 fotografo_matrimonio_roma_m9 fotografo_matrimonio_roma_9p0-2 fotografo_matrimonio_roma-49 fotografo_matrimonio_39 fotografo_matrimonio_roma-54 fotografo_matrimonio_3ui fotografo_matrimonio_roma_patch fotografo_matrimonio_roma_pp_900

Reportage di matrimonio Roma | Eleonora + Marco | Luogo: Casale della Muletta | Fotografo di matrimonio: Patch Wedding

In questa gallery vi presentiamo il reportage di matrimonio che abbiamo realizzato in occasione delle nozze di Eleonora e Marco, una giovane coppia di sposi che ha scelto Roma per festeggiare insieme ad amici e parenti il loro sogno d’amore. Il matrimonio di Eleonora e Marco è stato un matrimonio dolce ed elegante, fatto di allegria, musica e risate. Il servizio fotografico che abbiamo realizzato per i nostri sposi racconta di una cura reciproca, di tanta dolcezza e della voglia di condividere con le persone a loro più care tutte le emozioni vissute. Per la celebrazione del rito religioso, Eleonora e Marco hanno scelto la chiesa di San Giovanni a Porta Latina. Circondati da parenti e amici vecchi e nuovi hanno pronunciato il loro sì. Dopo la celebrazione delle nozze, il servizio fotografico è proseguito al Giardino degli Aranci, dove i viali alberati aprono a una bellissima vista su Roma. Senza troppo dilungarci, per non sottrarre troppo tempo Eleonora e Marco alla loro festa, ci siamo deretti verso la location scelta dai nostri sposi per il loro ricevimento di nozze, gli splendidi spazi di Casale della Muletta, dove i festeggiamenti per Eleonora e Marco sono iniziati. Musica, brindisi e canti nei giardini di questo elegante casale di campagna hanno accompagnato la festa che ha concluso una giornata splendida. Ringraziamo ancora Eleonora e Marco per averci scelti e per averci permesso di condividere con loro questa giornata.