destination_wedding_abruzzo-11 destination_wedding_abruzzo-2 destination_wedding_abruzzo-8 destination_wedding_abruzzo-7 destination_wedding_abruzzo-5 destination_wedding_abruzzo-3 destination_wedding_abruzzo-13 destination_wedding_abruzzo-14 destination_wedding_abruzzo-6 destination_wedding_abruzzo-25 destination_wedding_abruzzo-18 destination_wedding_abruzzo-20 destination_wedding_abruzzo-22 destination_wedding_abruzzo-17 destination_wedding_abruzzo-30 destination_wedding_abruzzo-24

DESTINATION WEDDING | Luogo : Rocca Calascio | Fotografo di matrimonio : Patch Wedding

In questa gallery vi proponiamo un piccolo estratto delle fotografie che abbiamo realizzato per l’Engagement a Rocca Calascio dei nostri futuri sposi, Clio e Davide. A dire il vero questo Engagement in Abruzzo non si limita solo alla splendida Rocca Calascio. Gli ampi spazi di Campo Imperatore, il ristoro Mucciante a Castel del Monte, e quindi l’atmosfera magica di Rocca Calascio: sono stati questi gli ingredienti magici dell’Engagement che vi proponiamo in questa gallery. Abbiamo attraversato in una giornata fatta di immagini, scatti e parole un’ampia porzione del Parco Nazionale del Gran Sasso fino ad arrivare a quello della Laga.
Siamo partiti da Campo Imperatore, dove la vallata innevata si è aperta sotto in nostri occhi senza pretese, maestosa e libera per proseguire poi fino all’ultima tappa di questa magnifica giornata all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso: Rocca Calascio, il punto più alto. Arrivati fino alla rocca abbiamo goduto di una delle vedute più suggestive d’Abruzzo. Camminare, infatti, tra i sentieri che si snodano tra la rocca e il castello è come aprirsi interamente all’Appennino Abruzzese.
Rocca Calascio, infatti, si trova a un’altitudine di 1.460 metri. Grazie alla sua posizione offre una vista spettacolare e permette di abbracciare a 360° l’intero panorama: dal Gran Sasso a nord, al Velino-Sirente, all’Altopiano di Navelli e in lontananza la Conca Peligna, fino alla Maiella.
Le fotografie che abbiamo realizzato per questo Engagement a Rocca Calascio si raccontano da sole.
“…E due montagne che non è possibile ignorare, momumentali e libere: se ci pensi bene il Gran Sasso e la Maiella sono le nostre basiliche, che si fronteggiano in un dialogo molto riuscito e complementare”. (E. Flaiano)