Come scegliere lo stile delle vostre fotografie di matrimonio

La stessa pietanza cucinata da persone diverse spesso ha un sapore differente. Vi siete chiesti come mai? È merito (o colpa) della mano del cuoco, della sua personale inclinazione a dosare e mixare i vari ingredienti. Lo stesso avviene in ambito fotografico: fotografi differenti realizzano servizi differenti. Parlando di fotografie di matrimonio la parte principale riguarda lo spirito di osservazione del fotografo, la sua naturale predisposizione a cogliere le immagini, la sua tecnica per far risaltare persone o dettagli giocando con la luce naturale. Non tutti i fotografi quindi sono uguali, se quello che desiderate è un album di nozze in linea con i vostri gusti dovete prestare molta attenzione alla scelta del professionista che vi accompagnerà nel vostro wedding day.

Fotografie di matrimonio: come scegliere il fotografo?

Per capire quale stile fotografico fa al caso vostro il consiglio è quello di dare un’occhiata ai precedenti lavori dei fotografi di matrimonio. Una volta individuato l’album o le fotografie che incontrano i vostri gusti chiedete di parlare direttamente con il professionista o lo studio che le ha realizzate e non fatevi problemi a porgli tutte le domande del caso, anche quelle che possono apparire banali. Dovete scegliere a chi affidare il racconto delle vostre nozze, quindi dovete essere sicuri della vostra decisione. Chiedete al fotografo se lavora da solo e quanti matrimoni segue al giorno, noi di Patch Wedding ad esempio lavoriamo sempre in due e seguiamo solo i matrimoni che possiamo coprire direttamente con il nostro team, per garantire agli sposi la nostra completa disponibilità.

Come scegliere lo stile delle fotografie di matrimonio

Quale tipo di immagini vorreste guardare tra vent’anni? Immagini spiritose, romantiche, dal fascino senza tempo? Oppure scatti spontanei e naturali che vi faranno ricordare fedelmente quanto è avvenuto il giorno delle vostre nozze? Noi di Patch Wedding lavoriamo secondo lo stile reportage che risulta essere il più amato dagli sposi perché consente loro di godersi la giornata senza essere disturbati dalle richieste del fotografo e regala immagini più naturali e spontanee. Ovviamente, se lo desiderate potete anche chiedere al vostro fotografo di realizzare fotografie di matrimonio in stili differenti: accanto alle foto in stile reportage potete far inserire nel vostro album scatti fotografici creativi oppure foto in posa che possono valorizzare le vostre espressioni insieme agli scenari scelti e alla luce, per realizzare inquadrature di grande impatto. Belle e senza tempo sono poi le foto in bianco e nero che donano sempre un effetto elegante, classico e un po’ retrò.

Stai cercando un fotografo per matrimonio a Roma?
Passa a trovarci, il nostro studio fotografico si trova a Roma in Via Goffredo Mameli 51.